mercoledì 14 dicembre 2016

Liebig, sempre presente nella mia dispensa

Liebig


Estratto per brodo vegetale ed estratto di carne Liebig

 Ci sono degli ingredienti che nella mia cucina non mancano mai e tra questi spiccano i prodotti Liebig, perché sono molto versatili, quindi mi consentono di aggiungere quel sapore in più a tutti i miei piatti.
L'estratto per brodo vegetale Liebig, ottenuto da sole proteine vegetali di soia, utilizzabile anche dai celiaci, è l'ideale per arricchire ed esaltare il gusto di piatti vegetariani e vegani, ed anche di quelli destinati a chi ama lo sport e ha sempre bisogno di tanta energia e proteine. 
Utilizzarlo è molto semplice e veloce, per un brodo gustoso basta un cucchiaino ogni 500 ml d’acqua. Per chi ama i sapori forti e decisi è invece dedicato 
L’Estratto di carne Liebig, composto da sola carne bovina senza glutine e senza grassi: è perfetto per chi predilige i piatti naturali, ma non vuole rinunciare al gusto. In questo caso per ottenere il brodo basta utilizzarne un cucchiaino (10 g circa) per ogni litro d’acqua. 
Come scritto sopra, amo la versatilità di questi estratti, li utilizzo quasi ogni giorno, oggi ad esempio ho utilizzato l'estratto di carne per la preparazione di uno dei miei piatti preferiti: le polpette di melanzane! L’estratto riesce a donare quel sapore in più che, sposato alle melanzane, diventa un connubio perfetto. 
Basta semplicemente aggiungere un cucchiaino di estratto a tutto il composto, prima di andare a dar vita alle polpette. 
 Quindi in una ciotola aggiungo le melanzane già tagliate a tocchetti e fritte, un uovo, un po' di sale e di pepe, 50 grammi di formaggio grattugiato, un po' di mollica di pane, precedentemente messa ad ammorbidire in acqua o latte, ed il cucchiaino di estratto di carne LiebigLavoro il tutto con le mani e vado a creare delle sfere, al centro di ognuna aggiungo un pezzetto di provola e poi le faccio rotolare nel pangrattato, per poi friggerle e gustarle. 
Per maggiori informazioni su Liebig CLICCATE QUI 
Qui potrete anche acquistarli online :) 

Buzzoole
Leggi Tutto..

martedì 6 dicembre 2016

Purè di patate avanzato? Ecco come non sprecarlo! #ILBUONOCHEAVANZA

crocchè


La mia ricetta per Auricchio ed #ILBUONOCHEAVANZA, crocchè di purè con povolone dolce Auricchio e pancetta.

Oggi una ricetta un po' particolare, in collaborazione con Auricchio, che ha invitato me ed altre colleghe blogger a creare delle ricette in cui si utilizza qualche avanzo, perché nulla deve andare sprecato!
A Gennaio troverete tutte queste ricette sulla pagina facebook di Auricchio, e ogni singolo like al piatto creato si trasformerà in un pasto caldo da offrire agli ospiti dell’ OSF Opera San Francesco per i poveri, non è fantastico?
Ovviamente sarà mia premura aggiornarvi quando le ricette saranno online, così potrete lasciare i vostri likes e ora passiamo alla mia ricetta.
Premetto che qui odiamo gli sprechi, quindi cerchiamo sempre di cucinare il giusto e che accontenti tutti, ma purtroppo qualche volta un piccolo sbaglio può capitare e allora si pensa subito a come poter rimediare.
Ieri ho voluto preparare il purè di patate, purtroppo avendo poco tempo a disposizione ho dovuto utilizzare dei preparati per perù, ma qui non tutti hanno gradito, perché quello preparato fresco con le patate è tutta un'altra cosa e allora me ne è avanzato un bel po', così ho deciso di trasformarlo in squisiti crocché, aggiungendo pochi ingredienti, tra cui non può mancare il provolone dolce Auricchio, che con il suo sapore unico ha reso il tutto una bontà unica.
Vi lascia alla mia ricetta per l'iniziativa #ILBUONOCHEAVANZA
Ingredienti 
Purè (avanzato)
Pepe e sale q.b.
100 grammi di provolone Auricchio dolce tagliato a piccolissimi cubetti.
100 grammi di pancetta a cubetti
Pan grattato q.b.
1 uovo
Procedimento
In una ciotola aggiungo il purè e l'uovo, il sale e il pepe e amalgamo il tutto.
Poi aggiungo anche il formaggio Auricchio e la pancetta e lavoro per bene.
A questo punto con le mani vado a formare i crocchè e passo ognuno nel pangrattato.
Poi li friggo e li pongo su un po' di carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso e poi li servo.
Ovviamente non sono avanzati hehe

crocchè

crocchè-di-patate


crocchè-di-patate

crocchè di patate


crocchè-di-patate

Leggi Tutto..

venerdì 25 novembre 2016

A contatto con la natura anche in casa

bonomelli


Il mio momento in total relax a contatto con la natura grazie a Bonomelli.


 La natura ha qualcosa di magico e paradisiaco, difficile da poter descrivere, bisogna solo viverla per capire sul serio quanto questa possa far bene al corpo e all'umore, infatti riesce a risvegliare tutti i sensi. 
La mia esperienza più magica a contatto con la natura l'ho vissuta esattamente quattro anni fa, quando con un'amica abbiamo deciso di trascorrere un weekend autunnale in un agriturismo e a dire il vero non vedo l'ora di ritornarci! 
 In particolare, ciò che più mi ha colpita è stato il svegliarmi immersa nella natura, anche perché sono abituata ai freddi risvegli in città. E allora mi sono goduta a pieno quel momento, ho ammirato il sorgere del sole dalla finestra della mia camera, mentre allo stesso tempo respiravo un'aria fresca e pulita, la vera essenza del profumo della natura! 
E dopo colazione mi sono concessa una lunga passeggiata nel verde, e vi assicuro che è stata la passeggiata più rilassante della mia vita, nonostante io abbia camminato davvero tantissimo, perché il contatto con la natura è riuscito a regalarmi tanta energia: neanche il vento è riuscito a fermarmi, al contrario era piacevole, perché anche il suo fruscio era piacevole! 
Insomma è stata una mattinata che non potrò mai dimenticare! Ovviamente anche qui in città non rinuncio al contatto con la natura, infatti ogni giorno mi ritaglio almeno una mezz'oretta in cui mi rilasso assaporando la natura!!! Come faccio? Ma grazie a Bonomelli
Mi basta preparare una tazza calda di camomilla, il suo buon profumo ed il suo gusto unico riescono a portare un pizzico di natura direttamente in casa. 
Tra l'altro ho la fortuna di avere a mia disposizione un terrazzo bello ampio e quindi nelle belle giornate mi rifugio proprio lì con la mia tazza di camomilla Bonomelli e sopratutto in questi giorni, nonostante io stia in città, un leggero profumo autunnale riesco a sentirlo: sono circondata da piante.
 Per rendere questi momenti ancora più magici e rilassanti non può mancare anche un po' di musica oppure un buon libro. 
E a dire il vero, anche in questo momento, mentre sto scrivendo questo post, sto sorseggiando una camomilla Bonomelli, anche perché ho un bel po' di lavoro da smaltire e ho bisogno di ricaricare le mie energie, e il miglior modo per farlo è concedermi questa piccola coccola rilassante e naturale.
 Bonomelli  seleziona le migliori coltivazioni di camomilla in tutto il mondo, conservando con gran cura tutte le parti del fiore, così da offrirci un prodotto ricco di principi attivi! E voi come ricreate il vostro momento a contatto con la natura
bonomelli


camomilla

camomilla





Buzzoole
Leggi Tutto..

lunedì 14 novembre 2016

I 60 anni di Galatine

galatine


60 anni di dolcezze con Galatine


Ci sono sapori che mi riportano con la mente all'infanzia e che riescono a regalarmi un sorriso anche nelle giornate in cui l'umore è a terra. 
Tra questi al primo posto c'è il sapore unico delle Galatine, che da esattamente 60 anni sono distributrici di sorrisi e di dolcezza!
 Le tavolette al latte Galatine non hanno certo bisogno di presentazioni, hanno un sapore così irresistibile, a cui è davvero impossibile non cedere, infatti una tira l'altra! Questo grazie ai suoi ingredienti buoni e naturali tra cui spiccano:

  •  Il latte, bel l'80%, alimento gustoso e importante fonte di calcio. 
  • Miele, dolcificante naturale dal sapore unico. 
  • Yogurt, con la sua dolcezza delicata. 

E inoltre le Galatine non contengono glutine e coloranti artificiali, quindi cosa potremmo chiedere di più?
 Tra l'altro, per festeggiare i suoi 60 anni, da Luglio a Ottobre ha creato un contest con in palio golose forniture di Galatine e graziose macchine fotografiche. 
Cliccando qui potrete leggere tantissimi aneddoti e ricordi legati alla tavoletta al latte per eccellenza, tutti lasciati dagli utenti che hanno partecipato al concorso. Io ora corro a comprarle perché soltanto scrivere questo post mi ha portato una voglia pazzesca di Galatine, e sono certa che la loro dolcezza renderà più piacevole questa giornata malinconica e piovosa :) Buzzoole

Leggi Tutto..

venerdì 4 novembre 2016

Il saluto alle calorie!


MyDietor, saluto le calorie, ma non la dolcezza


Nella mia dispensa non può mai mancare myDietor, con zero calorie, senza aspartame e senza glutine, perché io alla dolcezza non posso proprio rinunciare, neanche nei periodi in cui cerco di mangiare più leggero e per fortuna ha una gamma davvero versatile: 

  • MyDietor blu bustine, amo utilizzarlo per dolcificare il caffè, ormai è il mio appuntamento fisso ogni mattina, tra l'altro da un anno è ancora più buono grazie alla sua nuova formulazione, non lascia nessun retrogusto come può capitare con altri dolcificanti. 
  • MyDietor blu liquido, la soluzione perfetta da tenere sempre in borsa, assolutamente comodo, con un pratico packaging con tappo apri e chiudi. 
  • MyDietor Cuor di Stevia sfuso, basta guardare la foto della copertina di questo post per capire che anche questo lo utilizzo spesso, in particolare per realizzare dolci e dolcificare i miei break fruttati, come ad esempio yogurt e macedonie.
  •  MyDietor Cuor di Stevia bustine, cosi da poter portare questo buonissimo dolcificante di origine naturale sempre con noi, io lo utilizzo per dolcificare le tisane e il tè verde, assolutamente dei connubi perfetti.

 Insomma, grazie a myDietor posso affermare di aver salutato le calorie ma non la dolcezza, come giustamente viene evidenziato in questo simpatico video, dove protagonisti sono myDietor Cuor di Stevia e una famosa posizione yoga :)
Per maggiori informazioni su tutti i prodotti MyDietor CLICCATE QUI
Buzzoole
Leggi Tutto..

venerdì 16 settembre 2016

La festa delle attività in proprio

 Metro Cash & Carry lancia la Festa delle attività in proprio 

 Oggi voglio segnalarvi un'iniziativa di Metro Cash & Carry che prende il nome di 'Festa delle attività in proprio', una ricorrenza speciale per incentivare e celebrare tutti gli imprenditori, in particolare quelli impegnati nel settore della ristorazione e dell'accoglienza, quindi per tutti i professionisti dell'Horeca
Il primo giorno della Festa delle attività in proprio sarà martedì 11 Ottobre e si ripeterà ogni anno, il secondo martedì di ogni Ottobre, dove? 
Ma direttamente in rete! Su una piattaforma digitale, dove i professionisti potranno, registrandosi gratuitamente, proporre le loro offerte, sconti speciali ecc ed i clienti potranno scegliere tra tutte queste offerte quelle che più fanno a caso loro. 
festa delle attività in proprio
festa delle attività in proprio

 E' un'iniziativa a mio parere stupenda, perché il settore food è quello che per eccellenza interessa un po' tutti, perché assaporare nuovi sapori, magari in compagnia, non ha prezzo e questo Metro Cash & Carry lo sa bene, ecco perché cerca sempre modi innovativi per regalare nuove esperienze 'food', un esempio?
 Il Vertical Food, nato a Milano, una nuova esperienza di street food, risto-bar alternativo on the road, dove il cibo viene ordinato e consumato per strada e distribuito “ad alta quota”, perché chi l'ha detto che il buon cibo va gustato solo nei locali? Ogni location è adatta per mangiare prelibatezze e socializzare allo stesso tempo.
E ad un vertical food si potrà assistere il 24 e 25 Settembre al temporary di “Bello e Buono” in Largo Cairoli, dove si potrà gustare un buonissimo “panuozzo” napoletano, esempio per eccellenza dell’unione tra il cibo di strada e i sapori della cucina tradizionale. 
Per maggiori informazioni sulla festa delle attività in proprio CLICCATE QUI e guardate questo video :)

Buzzoole
Leggi Tutto..

martedì 30 agosto 2016

Gelato al cioccolato fatto in casa

 Ricetta gelato al cioccolato 

Una ricetta che amerete tutti, un gustoso gelato al cioccolato, facile e veloce da realizzare, senza gelatiera e sebnza uova.
Ingredienti
300 ml di panna da montare
200 ml di latte condensato 
100 grammi di cioccolato fondente
100 ml di latte
2 cucchiai di liquore vov
4 cucchiaini di cacao 
Procedimento
Spezzettate in scaglie il cioccolato e fatelo sciogliere nel latte, basta porre un pentolino pochi secondi su fuoco lento e mescolare. 
Appena sciolto togliamo il pentolino dal fuoco ed aggiungiamo il cacao, mescoliamo per farlo sciogliere ed aggiungiamo anche il latte condensato, mescoliamo ancora e aggiungiamo infine il liquore Vov o in alternativa un flaconcino di aroma alla vaniglia.
Versiamo il nostro composto al cioccolato nella panna montata e mescoliamo con una spatola, con movimenti che vanno dal basso verso l'alto, quando il tutto sarà ben amalgamato versiamolo in uno stampo e facciamolo riposare in freezer almeno 5 ore.
Vi lascio alla video ricetta e se ve la siete persa, sbirciate anche la precedente ricetta con il gelato alla nutella :)
GUARDA IL VIDEO



Leggi Tutto..