Carmy in cucina - Food blogger Napoli - Ricette facili e veloci

Carmy in cucina, ricette di cucina facili e veloci ,con foto e video tutorial, food blog di Carmen Cotugno, food blogger di Napoli.

Cerca nel blog

Elettrodomestici da avere in cucina, i cinque must have

robot da cucina

Sono davvero tanti gli elettrodomestici in commercio che possono facilitare le nostre preparazioni in cucina, ma di certo acquistarli tutti sarebbe davvero dispendioso ed oltretutto non ci basterebbe una vita intera per utilizzarli tutti.

Ecco perché oggi vediamo insieme quali sono i cinque elettrodomestici must have per ogni cucina, ideali anche per chi vive da solo, perché questa non è una buona motivazione per rinunciare a cucinare.

Frullatore

Ideale non solo per frullati di frutta e frappè, ma per tantissime altre preparazioni, come ad esempio salse varie, vellutate, gelati, crema alle nocciole, burro di arachidi e tanto altro.

Si può optare per un modello di frullatore classico oppure per  uno ad immersione, tutto dipende dalle proprie esigenze.

Tra l'altro ne esistono molti anche con l'utile funzione di tritatutto, quindi ancora più versatili ed utili.


Friggitrice ad aria

Uno degli elettrodomestici che sta spopolando negli ultimi anni, perché a differenza della classica friggitrice permette di cuocere anche senza olio, per pietanze più sane e leggere.

Inoltre è decisamente versatile, infatti può sostituire il forno per tantissime preparazioni, anche per i dolci, ad esempio io spesso l'utilizzo per cuocere i muffin.

Insomma è una buona alternativa anche al forno a microonde, infatti oltre a cuocere, può essere utilizzata anche per scongelare.

Robot da cucina

Esistono tanti tipi di robot da cucina e tutti possono velocizzare la preparazione dei nostri piatti, infatti i più completi possono fare davvero tutto, come ad esempio impastare e cuocere.

Sicuramente tra i cinque elettrodomestici must have è quello più costoso, ma è anche quello che svolge molte più funzioni e che quindi può andare a sostituire un bel po' di elettrodomestici.

Scegliere il robot da cucina più adatto alle nostre esigenze non è semplice, ma per fortuna esistono siti che ci aiutano in questa scelta, io ad ad esempio il mio l'ho scelto consultando il sito La Casa Sibarita che tra l'altro è un valido aiuto per qualsiasi acquisto inerente la nostra casa.

Tostapane

Passiamo da un elettrodomestico tutto fare ad uno basic ma che ugualmente non può mancare in nessuna cucina.

Il tostapane è uno degli elettrodomestici ever green, perché in pochi minuti ci permette di cuocere dei toast, perfetti per uno spuntino o un pranzo veloce.

Si può scegliere tra il classico con griglie e quello più compatto con piastre, entrambi molto validi.

Macchina per il pane

Un elettrodomestico ancora molto apprezzato, nonostante l'avvento dei robot da cucina, la perfezione per chi al pane non può mai rinunciare e preferisce preparalo in casa, ma non ama molto mettere le mani in pasta.

Bastano solo gli ingredienti ed al resto penserà la macchina, che impasterà, farà lievitare e cuocere il pane.

E per i più imbranati o per chi ha poco tempo a disposizione, esistono anche i preparati.

Inoltre, la macchina per il pane può essere sfruttata anche per altri utilizzi, infatti oltre a poterla utilizzare per un impasto perfetto della pizza e di altri lievitati salati, consente di preparare anche dolci, marmellate e yogurt.




Leggi Tutto..

Pane nuvola con cioccolato e mandorle

 

pane nuvola

Il pane nuvola ha praticamente invaso Tik Tok per settimane ed alla fine ho ceduto anche io a questo famoso Cloud Bread.

Che in realtà del pane ha solo la forma, infatti si realizza senza farina e senza lievito, ma di base necessita solo di albumi ed amido di mais.

Ovviamente la mia è una versione dolce, infatti tra le varie ricette su Tik Tok mi aveva incuriosita in particolare quella con il pane nuvola ricco di gocce cioccolato, infatti l'ho provato subito ma qualcosa non mi convinceva e allora ho voluto aggiungere anche delle granelle di mandorle e dell'aroma di mandorle.

In realtà potreste anche utilizzare l'aroma alla vaniglia ed invece delle mandorle optare per delle gocce di cioccolato bianco.

L'aggiunta dell'aroma a mio avviso è fondamentale per coprire il sapore degli albumi, ma ovviamente tutto dipende dai vostri gusti.

Ingredienti per realizzare il pane nuvola

3 albumi

2 cucchiai di zucchero

1 cucchiaio raso di amido di mais

Aroma alle mandorle q.b.

Gocce di cioccolato q.b.

Granella di mandorle q,b.

Procedimento per realizzare questo cloud bread goloso

In una ciotola aggiungiamo gli albumi ed iniziamo a montarli con una frusta elettrica.

Mentre montiamo aggiungiamo prima lo zucchero, poi l'amido di mais ed infine l'aroma alle mandorle.

Gli albumi dovranno essere ben montati, a neve ferma.

A questo punto aggiungiamo le gocce di cioccolato e la granella di mandorle e mescoliamo con una spatola, con movimenti dal basso verso l'alto, per non far smontare gli albumi.

Inforniamo in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 25 minuti.

Va mangiato caldo, anche perché dopo poco perderà il suo volume.

E' comunque una buon idea da gustare a colazione, una sorta di pangocciole light.


Extra Tips: Se non riuscite a montare gli albumi vi basta aggiungere un pizzico di sale

Se a metà cottura il pane nuvola inizierà a scurirsi troppo nella parte superiore, allora giratelo sotto sopra e fatelo finire di cuocere, purtroppo questo può accadere, soprattutto se aggiungete troppo ripieno, ma non temete perché non perderà la sua bontà e morbidezza.

GUARDA LA VIDEO RICETTA SUL MIO CANALE YOUTUBE



cloud bread

Leggi Tutto..

Semifreddo con merendine e ripieno goloso

 

mattoncino con merendine
Questo semifreddo con merendine voglio chiamarlo Mattoncino Dolcetto! Perché? Per il semplice fatto che è un dolce a forma di mattoncino realizzato utilizzando le merendine Freddi che prendono proprio il nome di Dolcetto.

Diciamo che come food blogger non ho molta fantasia nel trovare nomi alle ricette, ma almeno sono brava con gli abbinamenti golosi.

L'idea è nata ispirandomi a due semifreddi che amo, la mattonella realizzata con i pavesini ed il mattoncino realizzato con gli oro saiwa.

Qui però il ripieno è diverso ed anche il formato, infatti è un semifreddo più piccolo ma decisamente più goloso, anche perché queste merendine hanno una buonissima farcitura al cacao, a cui ho voluto aggiungere un po' di caffè ed una farcitura golosa di ricotta e gocce di cioccolato.

Ovviamente ho voluto renderlo ancora più goloso decorandolo con nutella e mandorle, insomma un semifreddo a cui davvero nessuno può resistere ed infatti qui è terminato praticamente subito, giusto il tempo di scattare le foto.

Ingredienti per il semifreddo con merendine Freddi
10 merendine Dolcetto
100 grammi di ricotta
Un cucchiaio di zucchero
Gocce di cioccolato q.b.
Caffè qb.
Crema alle nocciole q.b.
Mandorle affettate q.b.

Procedimento per il semifreddo mattoncino con ripieno di crema alla ricotta

Prepariamo la crema di ricotta, semplicemente lavorando la ricotta con lo zucchero e poi aggiungendo le gocce di cioccolato.

mattoncino



Prendiamo uno stampo piccolo rettangolare, vanno benissimo le vaschette per gli alimenti, foderiamolo con della pellicola trasparente.

Sulla base poniamo le merendine, sulla mia ne ho messe due e mezzo e bagnamole con un po' di caffè, schiacciandole un pochino.

Facciamo lo stesso tutto intorno, per creare le pareti del nostro mattoncino, quindi aggiungiamo pezzi di merendine, bagnamoli con il caffè e compattiamoli schiacciandoli leggermente.

Aggiungiamo la crema di ricotta nel nostro mattoncino e richiudiamo con altre merendine, sempre bagnandole con un po' di caffè.

Copriamo e facciamo riposare almeno 6 ore in frigo oppure un paio di ore in freezer.

mattoncino

Completiamo aggiungendo crema alle nocciole e scaglie di mandorle.

N.B. Se vi siete persi i miei tartufi sempre realizzati con merendine Freddi, allora correte a recuperare la ricetta.

semifreddo mattoncino

semifreddo con ricotta




Leggi Tutto..

Ceci croccanti, cotti in forno

ceci croccanti
Ricetta ceci croccanti cotti in forno

 I ceci croccanti cotti al forno sono uno snack buono e leggero che dovete assolutamente provare ed ovviamente per questa ricetta potrete seguire i vostri gusti, infatti i ceci dovranno essere insaporiti con delle spezie, quindi potrete decidere se scegliere quelle che utilizzo io o se adattarle ai vostri gusti.

I ceci croccanti oltre che come snack vanno bene anche come contorno oppure come antipasto.

Sono perfetti anche per chi è a dieta, soprattutto per chi sente la mancanza di snack croccanti, ad esempio le patatine fritte, perché sono buonissimi e ricchi di proteine, quindi uno snack decisamente buono e sano.

Per realizzarli io utilizzo un barattolo di ceci precotti, nello specifico cotti a vapore, ma volendo potrete cuocerli anche voi, perché appunto ci servono semplicemente dei ceci cotti.

Ovviamente è possibile realizzare anche i ceci croccanti in padella, la ricetta è la stessa, ma vanno cotti in un filo d'olio per pochi minuti in una padella antiaderente.

Ingredienti per preparare i ceci croccanti

Un barattolo di ceci precotti

Un cucchiaio di olio extra vergine di oliva

Un cucchiaino di timo

Un cucchiaio di farina

Un cucchiaio di Paprika dolce o piccante q.b.

Un pizzico di sale 

Timo q.b.

Procedimento per preparare i ceci croccanti cotti in forno

Apriamo il barattolo con i ceci, scoliamoli, laviamoli con acqua, togliamo le pellicine ed asciughiamoli per bene.

In realtà potreste anche non lavarli, io preferisco farlo perché quelli che utilizzo sono particolarmente salati ed inoltre andando a lavarli sarà anche più facile asciugarli, perché l'acqua di cottura o di conservazione resta spesso un po' appiccicosa.

Aggiungiamo i ceci in una ciotola ed aggiungiamo la farina, il sale, il timo e la paprika, mescoliamo, aggiungiamo anche l'olio e mescoliamo ancora per bene.

Aggiungiamo i ceci ben distanziati su una teglia coperta con carta forno ed inforniamo in forno preriscaldato a 180 per venti/trenta minuti circa.

Una volta pronti, potrete gustarli, anche se lasciandoli raffreddare saranno ancora più buoni.

GUARDA LA VIDEO RICETTA DEI CECI CROCCANTI AL FORNO



ceci croccanti




Leggi Tutto..

Tartufi al cioccolato e cocco, ricetta super facile

 

tartufi al cioccolato con merendine

Questi tartufi al cioccolato e cocco sono una vera golosità e sono molto semplici da preparare e la loro bontà è dovuta alle merendine di Freddi, infatti per realizzarli ho utilizzato le Finesse, delle squisite merendine al cacao, ricoperte di cioccolato e ripiene di latte.

E' una di quelle ricette golose ideale da preparare insieme ai più piccoli, che si divertono così tanto a pasticciare e saranno così felici di preparare una merenda con le proprie mani!

Con la mia ricetta otterrete una decina di tartufi al cioccolato e cocco ed ovviamente se volete prepararne di più vi basterà solo modificare un po' le dosi.

Ingredienti per dieci tartufi al cioccolato e cocco

4 merendine Finesse di Freddi

Un cucchiaio di formaggio spalmabile

Un cucchiaio di crema alle nocciole

Farina di cocco q.b.

Come realizzare i tartufi al cioccolato e cocco - Procedimento

In una ciotola aggiungiamo le merendine, resistiamo a non mangiarle ovviamente e schiacciamole con una forchetta.

Aggiungiamo il formaggio ed amalgamiamo per bene il tutto.

Aggiungiamo anche la crema alle nocciole e continuiamo a mescolare con la forchetta per ottenere un composto cremoso ed omogeneo.

Ricopriamo la ciotola con della pellicola trasparente e facciamolo stare in freezer per almeno mezz'ora, in questo modo il tutto diventerà più freddo e meglio lavorabile.

Creiamo delle palline, con le mani o aiutandoci con dei cucchiaini e poniamoli su un piatto coperto da carta forno.

Lasciamoli riposare mezz'ora in freezer e poi tuffiamoli nella farina di cocco per poi poterli gustare.

Se non li mangiate tutti potete conservare i tartufi al cioccolato e cocco in frigo.

Se volete dei tartufi ancora più golosi provate anche la mia ricetta con i tartufi ripieni di crema alle nocciole e se amate la combinazione cocco e cioccolato, sbirciate anche la ricetta dei biscotti al cocco e cacao e della torta al caprese al cioccolato e cocco.


tartufi

tartufi



tartufi al cioccolato e cocco



tartufi cocco e cioccolato

tartufi  con cocco e cioccolato




Leggi Tutto..

Pancakes ripieni di cioccolato, video ricetta facile

 

pancakes al cioccolato
Pancakes ripieni di cioccolato

I pancakes ripieni di cioccolato sono una merenda golosa perfetta da gustare non solo per la colazione e sono davvero semplici da preparare.

Ma ciò nonostante ho voluto ugualmente registrarvi un video tutorial con la mia ricetta infallibile, provare per credere.

Per la cottura io utilizzo l'apposita teglia per pancakes, reperibile su Amazon, ma ovviamente potete utilizzare qualsiasi altra teglia, l'importante è che sia antiaderente.

Per quanto riguarda il ripieno al cioccolato dei nostri pancakes sta a voi la scelta, io in alcuni ho optato per il cioccolato fondente ed in altri ho optato per del cioccolato al latte, nello specifico le barrette kinder.

GUARDA LA MIA VIDEO RICETTA DEI PANCAKES AL CIOCCOLATO



Ingredienti per i pancakes al cioccolato

200 grammi di farina
250 ml di latte
Un cucchiaio di olio
Due cucchiai di zucchero
Cioccolato q.b.
Mezza bustina di lievito

Come fare i pancakes al cioccolato - Procedimento

Lavoriamo con una forchetta o una frusta l'uovo con lo zucchero e l'olio, poi aggiungiamo anche il lievito per dolci e continuiamo a mescolare.

A questo punto aggiungiamo anche il latte, mescoliamo ancora ed aggiungiamo la farina e mescoliamo finché il composto non diventa omogeneo.

A questo punto diamo vita ai pancakes, versiamo nell'apposita teglia due cucchiai di composto per ogni pancake, appena vediamo le prime bollicine aggiungiamo il cioccolato e copriamolo con un altro cucchiaio di composto.

Quando rivediamo le bollicine giriamo i pancakes.

Possiamo anche decorarli con dello zucchero a velo.


pancakes con cuore al cioccolato



pancakes video ricetta

pancakes cuore al cioccolato




pancakes ripieni al cioccolato

Leggi Tutto..