15/04/19

Plumcake alle carote, soffice e buonissimo


plumcake

Ricetta plumcake alle carote, con yogurt e farina di mandorle

Come già saprete, per me la colazione resta il pasto più importante, ecco perché amo proporvi dei dolci soffici e buoni con cui poter fare colazione, dopo le brioche col tuppo, il ciambellone all'arancia e limone e la torta al miele, oggi è il turno di un soffice plumcake alle carote, reso ancora più buono dalla presenza tra gli ingredienti della farina di mandorle.

Se avete volete qualcosa di più veloce da preparare, non vi resta che preparare qualcosa con la pasta sfoglia, ad esempio i cornetti alla gianduia o la treccia al doppio cioccolato.

Ma passiamo alla realizzazione di questo buonissimo plumcake di carote e mi raccomando se rifate la ricetta taggatemi o utilizzate l'hashtag #LeRicetteDiCarmy, su Instagram mi trovate sia come @CarmyCotugno che come @CarmyInCucina.

Ingredienti
3 uova
250 grammi di farina 00
90 ml di olio di semi
50 grammi di farina di mandorle
250 grammi di carote
125 grammi di yogurt bianco magro
150 grammi di zucchero
Una bustina di lievito per dolci
Un flaconcino di aroma alla vaniglia oppure una bustina di vanillina
Un po' di zucchero a velo, io utilizzo quello di S.Martino.

Procedimento
Innanzitutto laviamo le carote, peliamole e tagliamole a rondelle.

Con l'aiuto di un mixer tritiamole, oppure possiamo farlo utilizzando una semplice grattugia.

In una ciotola aggiungiamo le uova e lo zucchero e mescoliamo con una semplice frusta elettrica, più saranno montate e più il nostro dolce sarà soffice.

Sempre continuando a mescolare con la frusta elettrica aggiungiamo anche l'aroma di vaniglia o la vanillina, poi l'olio ed infine le carote.

plumcake
Ora è il turno dello yogurt e poi possiamo aggiungere poco alla volta, continuando a mescolare, anche la farina 00 e poi la farina di mandorle.

Infine, il lievito per dolci ed aggiungiamo il tutto in uno stampo da plumcake, ben imburrato ed infarinato e inforniamo in forno preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti circa, ovviamente i tempi di cottura dipendono dal vostro forno, quindi per assicurarvi che sia cotto all'interno potete fare la solita prova con un semplice stuzzicadenti.

Prima di toglierlo dallo stampo fatelo raffreddare a temperatura ambiente e poi aggiungete un po' di zucchero a velo.

E' buonissimo e soffice anche dopo tre giorni, sempre se ci arrivi, qui infatti finisce quasi subito.

Se rifate il mio plumcake, scattate una foto, taggatemi oppure utilizzate l'hashtag #LeRicetteDiCarmy, su Instagram mi trovate sia come CarmyCotugno che come CarmyInCucina.
plumcake
plumcake-alle-carote

plumcake-alle-carote


plumcake-alle-carote-e-mandorle

Nessun commento:

Posta un commento

Il mio food blog è anche il vostro, quindi sentitevi liberi di commentare