Caffè del Caravaggio, la scelta migliore per i ristoratori


Le cialde in carta di Caffè del Caravaggio


Da buona napoletana al caffè non riesco proprio a rinunciare e ovviamente deve avere un sapore unico, ecco perché sono sempre attenta a tutte le novità.
La mia ultima scoperta riguarda il Caffè del Caravaggio, che sceglie solo le miscele di caffè più pregiato, dando vita a cialde in filtro carta compostabili 100% ecologiche,  che riescono a conservare il gusto, l’aroma e la freschezza di un caffè appena tostato!
Queste cialde in carta, oltre a essere a basso impatto ambientale, presentono molti altri vantaggi, assenti invece nelle capsule in plastica o in alluminio.
In primis, l’estrazione del caffè dalla cialda è esattamente come quella del bar, facilitata anche dalla giusta quantità di caffè presente, e cioè 7 grammi per cialda, mentre nelle capsule in genere ne troviamo al massimo 5 grammi. 
Inoltre, il caffè espresso viene estratto in modo molto più salutare, perché estratto a una temperatura di 90 gradi, senza venire in contatto con alluminio o plastica.
Caffè del Caravaggio è la scelta migliore per i ristoranti che, con una macchina intuitiva, quindi utilizzabile anche da non esperti, possono offrire ai cliente un caffè espresso buonissimo, soltanto schiacciando un bottone e potranno anche far scegliere ai clienti, dopo pranzo o cena, quale caffè bere, direttamente dalla carta del Caffè, non è fantastico? In effetti perché avere a disposizione la carta dei vini e non quella del caffè? A mio avviso è un'idea geniale, che apprezzo molto. 
Anche perché dopo una cena al ristorante, un buon caffè ci sta sempre bene :)
Per chi sarà nei paraggi, vi comunico che Caffè del Caravaggio sarà presente ad Host 2017 presso il padiglione 22 Stand R15.

Buzzoole

Commenti

Posta un commento

Lasciando un commento in questo box autorizzi Google a trattare i tuoi dati.
Per maggiori informazioni Clicca Qui