Carmy in cucina - Food blogger Napoli - Ricette facili e veloci

Carmy in cucina, ricette di cucina facili e veloci ,con foto e video tutorial, food blog di Carmen Cotugno, food blogger di Napoli.

Cerca nel blog

Scagliozzi, ricetta napoletana

Ecco gli scagliozzi o scagliuozzi, polenta fritta, ricca di formaggi e cigoli, ricetta napoletana della nonna
scagliozzi

Ricetta scagliozzi, ricetta made in Naples, polenta fritta

Eccoci qui, sperando vi faccia piacere che finalmente sto aggiornando molto di più il food blog e se non volete perdere le prossime ricette, food review, news o qualsiasi cosa sia inerente al food, potete iscrivervi alla mia newsletter, vi assicuro che riceverete solo gli articoli del mio blog e nulla di più, insomma non svendo in giro le email dei miei lettori :)
Ma basta chiacchiere e passiamo ad un'altra ricetta che profuma della mia Napoli, se amate i fritti dovete assolutamente provarla, perché si tratta dei scagliozzi o scagliuozzi, delle bontà fritte in cui la vera star è la polenta.
Con le mie dosi otterrete davvero tantissimi scagliozzi, quindi se volete prima provarli per vedere se sono di vostro gusto, dovrete solo dimezzare un po' le dosi, io in genere quando li preparo preferisco queste dosi, perché a prescindere non li friggo tutti lo stesso giorno.

Ingredienti
Un litro d'acqua
600 grammi di preparato per polenta
200 grammi di cigoli
100 grammi di formaggio romano
100 grammi di formaggio parmigiano
Sale e pepe q.b.
Olio per friggere
Un cucchiaio di strutto

Procedimento
Mettiamo l'acqua in una pentola, aggiungiamo lo strutto, mescoliamo con un mestolo di legno e aspettiamo che bolla.
A questo punto versiamo il preparato per polenta  ed iniziamo a mescolare, appena il tutto inizierà ad essere più compatto aggiungiamo anche il sale ed il pepe.
Continuiamo a mescolare ed incorporiamo anche i cigoli e i formaggi, ovviamente tutti tagliati a piccoli pezzetti.
Prendiamo dei piatti piani e su ognuno aggiungiamo la polenta appena preparata, schiacciandola per bene, dovrà avere uno spessore di pochi centimetri.
Ricopriamo i piatti con dei canovacci e lasciamo raffreddare e riposare a temperatura ambiente almeno sei ore, io in genere li lascio riposare tutta la notte e la mattina, perché più la polenta riposa e più si compatta.
Poi ricaviamo dai piatti delle forme triangolari, possiamo utilizzare un semplice coltello e friggiamo.
Adagiamo i nostri scagliozzi su carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso, sono buoni sia caldi con freddi.
Se non volete friggerli tutti, vi basterà lasciare i piatti con la polenta in frigo, tagliate i triangoli solo quando dovrete friggerli.
scagliozzi

polenta fritta

scagliozzi fritti

scagliozzi fritti

ricetta napoletana

1 commento:

  1. All looks amazing, thanks so much for sharing this with us.
    -XOXO, BEA.

    https://seempiternal.blogspot.com
    https://geeky-freeky.blogspot.com

    RispondiElimina

Il mio food blog è anche il vostro, quindi sentitevi liberi di commentare