22/03/19

Melanzane a funghetto




Le ricette elaborate spesso sono molto buone, ma altre volte sono anche deludenti mentre invece l'old is gold e le vecchie ricette, quelle semplici, tramandate dalle nostre nonne sono sempre perfette.

Dopo le melanzane grigliate altra ricetta iper facile e le melanzane a ventaglio, oggi è il turno delle melanzane a funghetto, ma rigorosamente senza sugo, ma in quest'altra versione ve le proporrò molto presto, è questioni di pochi giorni.

Per realizzarle bastano davvero pochi ingredienti, ma dovrete solo munirvi di un po' di pazienza per friggerle, ma vi assicuro che ne vale la pena.

Le melanzane a funghetto in bianco sono il contorno perfetto d'accompagnare alla carne, ma non sono per niente male anche da servire come antipasto ed inoltre sono buone anche da mangiare in un buon panino caldo.

Ingredienti
Due melanzane grandi, o quattro di media misura, io utilizzo quelle tonde
Olio per friggere q.b.
Sale q.b.

Procedimento
Innanzitutto tagliamo le melanzane a tocchetti e mettiamole tutte in una ciotola con acqua e sale e facciamole riposare almeno un oretta.

Poi risciacquiamole e lasciamole nello scolapasta per eliminare l'acqua in eccesso.

Ora friggiamo in olio bollente, ma mi raccomando, via via che aggiungete le melanzane, strizzatele un po' con le mani, così da eliminare altra acqua.

Pian piano togliamo dal fuoco quelle pronte ed adagiamole in una ciotola.

Sono buone sia calde che fredde e volendo potete insaporirle con un po' di basilico.






Nessun commento:

Posta un commento

Il mio food blog è anche il vostro, quindi sentitevi liberi di commentare