Ricetta torta ai tre cioccolati, con video tutorial


Eccomi qui ritornata sul food blog, essendo un periodo ricco d'impegni, di cui sono comunque contenta e soddisfatta e dovendo aggiornare quotidianamente il mio blog magazine è ovvio che il tempo scarseggi, ma non potevo di certo non lasciarvi anche qui la mia nuova video ricetta golosa, caricata pochi giorni fa sul mio canale youtube.
Online ci sono molte versioni di torte ai tre cioccolati ed in effetti io ne ho provate varie prima di scegliere quale secondo me fosse la migliore, sia per la sua bontà che per la sua facilità di realizzazione.
Infatti vi assicuro che è davvero molto facile da realizzare, ci vuole solo un po' di pazienza, perché bisognerà attendere che ogni strato della torta diventi ben compatto prima di aggiungere un altro strato, altrimenti si rischia che i cioccolati si fondino tra di loro.
Se non avete voglia o tempo di leggere tutto il procedimento di questa torta ai tre cioccolati allora vi consiglio di guardare subito il video, che dura poco più di due minuti, altrimenti vi aspetto qui giù, proprio al di sotto del video con procedimento ed ingredienti.


GUARDA IL VIDEO


Ingredienti
150 gr. di biscotti oppure in alternativa un disco di pan di spagna
80 grammi di burro
200 grammi di cioccolato al latte
200 grammi di cioccolato fondente
200 grammi di cioccolato al latte
600 ml di latte, io preferisco quello a lunga conservazione
600 ml di panna da montare, io utilizzo quella vegetale
3 bustine di gelatina torta gel oppure i classici fogli di colla di pesce
Gocce di cioccolato q.b. o altro per poter decorare

Procedimento
Per prima cosa creiamo  la base della  torta, quindi sbricioliamo i biscotti, sciogliamo il burro e mescoliamo il tutto in una ciotola, per poi compattarlo in una tortiera a cerniera, il cui fondo va coperto con la carta forno.
Dopo aver compattato per bene, lasciamo la tortiera almeno dieci minuti in freezer, se invece non vi piace la base con i biscotti potete optare per un semplice disco di pan di spagna.
Nel frattempo prendiamo un pentolino, poniamolo su fuoco basso  ed aggiungiamo 200 ml di latte, 200 ml di panna e mescoliamo il tutto, poi aggiungiamo anche la bustina di torta gel o la colla di pesce, mescoliamo ancora ed infine aggiungiamo anche il cioccolato fondente tagliato a pezzetti e facciamolo scioglierlo.
Appena sciolto, spegniamo il fuoco e mescoliamo di tanto in tanto e facciamolo riposare un pochino. Una volta denso e non più fumante, ma tiepido, possiamo versarlo nella tortiera e la facciamo riposare un altro po' in freezer, circa una mezz'ora.
Ora procediamo a sciogliere allo stesso modo anche il cioccolato al latte, sempre con 200 ml di latte, 200 ml di panna e la bustina di gelatina.
Anche in questo caso dobbiamo attendere che il tutto diventi tiepido e poi possiamo versarlo al di sopra del cioccolato fondente, che nel frattempo sarà compatto come un budino e facciamo riposare in freezer un'altra mezz'oretta.
Ripetiamo ancora per l'ultima volta lo stesso procedimento con le stesse dosi ma con il cioccolato bianco e andiamo a creare l'ultimo strato della nostra torta a cioccolato e lasciamola in freezer almeno 4 ore oppure in frigo per sei ore.
Decoriamola a nostro piacimento, io preferisco le gocce di cioccolato.
Se rifate questa mia ricetta, ricordatevi di scattare una foto, taggatemi e/o utilizzate l'hashtag #LeRicetteDiCarmy
N.B. Se una volta sciolto uno dei cioccolati, notate un composto eccessivamente corposo o bruciacchiato, non demoralizzatevi, vi basta aggiungere un altro po' di latte,meglio se freddo e mescolare.

torta-ai-tre-cioccolati



Commenti

  1. Ma che splendida goduria...mamma mia, io amo il cioccolato, con una torta così potrei impazzire!

    RispondiElimina

Posta un commento

Lasciando un commento in questo box autorizzi Google a trattare i tuoi dati.
Per maggiori informazioni Clicca Qui

I più letti questo mese

Ricetta sarda, i pirichittus, dolcetti con glassa al limone

Ricetta graffe napoletane

Il mio appuntamento quotidiano con Natura Buona!

Con Eurospin, piatti da cinque stelle sulle nostre tavole!

Ricetta natalizia, insalata di rinforzo, ricetta della tradizione napoletana