31/05/18

Quattro motivi per scegliere l'olio Sagra Bassa Acidità

 

L'olio extra vergine d'oliva Sagra Bassa Acidità

Eccomi qui con un altro articolo per la rubrica dedicata ai consigli in cucina, perché per ottenere dei piatti perfetti è davvero fondamentale la scelta degli ingredienti. 
Da qualche settimana ho scoperto l'olio Bassa Acidità di Sagra, azienda che ha la sua sede di produzione nella bella Toscana, nello specifico a Lucca, Massarosa, nel Parco Naturale del Lago di Massaciuccoli.
E' stata una scoperta così piacevole che voglio illustrarvi ben quattro motivi per provarlo e grazie ai quali sono certa che diventerà uno dei must have nella vostra cucina, così com'è diventato nella mia.

  • La bassa acidità, ovviamente questa non poteva che essere la prima motivazione, in quanto indice dell'ottima qualità; infatti più basso è il valore dell'acidità, più alta è la qualità dell'olio, il quale nasce dalla selezione delle olive più fresche e più sane, che vengono spremute subito dopo la raccolta.
  • Il suo sapore particolare, non facile da descrivere, perché le parole non gli renderebbero mai giustizia; è un olio leggero e gustoso allo stesso tempo, con note sia dolci che amare, che vanno a creare un connubio soave per il palato.
  • La sua versatilità, proprio grazie al suo sapore particolare è idoneo alla preparazione di qualsiasi piatto, al quale regala quel tocco in più per essere perfetto. Io ad esempio l'ho utilizzato oggi per realizzare una buonissima torta in tazza al cioccolato bianco.
  • La sua provenienza 100 % italiana, come già anticipato sopra; ecco perché è un olio così perfetto e limpido, con il suo colore verde con riflessi oro e dal fresco profumo di olive verdi.


E se questi motivi non vi bastano CLICCATE QUI  per visitare il sito Sagra, troverete tante altre informazioni utili e troverete anche una sezione dedicata alle ricette. 

#oliosagra #sagrailnostroolio #labassaaciditàèsagra #ad


olio-Sagra-Bassa-Acidità

olio-Sagra-Bassa-Acidità



Nessun commento:

Posta un commento

Lasciando un commento in questo box autorizzi Google a trattare i tuoi dati.
Per maggiori informazioni Clicca Qui