27/02/18

Come fare i crocchè di patate - Panzarotti napoletani

crocché

Ricetta dei panzarotti napoletani, cioè i crocchè di patate

Ci sono delle ricette che non possono mai passare di moda, sopratutto se si tratta di ricette della tradizione napoletana, ecco perché sul mio food blog, non poteva di certo mancare la ricetta dei panzarotti napoletani.
Cosa sono?
Sono dei crocchè fritti di patate troppo buoni e con un bel ripieno filante di provola!
La ricetta è quella della mia nonna, anche per questo amo realizzarli spesso, è un profumo che mi riporta indietro con gli anni ed inoltre, non so a voi, ma io ne vado troppo ghiotta!
Ma basta chiacchiere e vi lascio alla ricetta.

Ingredienti
Un kg di patate
Due uova 
Pangrattato q.b.
200 gr. di provola
50 gr. di formaggio parmigiano grattugiato
Sale e pepe q.b.
Prezzemolo q.b.

 Procedimento
Le patate vanno cotte in una pentola con acqua bollente e salata ed una volta pronte, vanno scolate, poi pelate ed infine vanno schiacciate, basta utilizzarlo un semplice schiacciapatate.
Poniamo le patate schiacciate in una ciotola, aggiungiamo le uova ed iniziamo a mescolare con una spatola, mentre continuiamo a mescolare aggiungiamo anche prima il formaggio, poi il sale, poi il pepe ed infine il prezzemolo.
Ora finalmente diamo vita i nostri crocchè , aiutandoci con le mani, dovranno avere una forma ovale ed in ognuno aggiungiamo un pezzetto di provala.
A questo punto ricopriamoli con il pangrattato ed infine procediamo a friggerli, una volta pronti poniamoli su carta assorbente, per eliminare l'olio in eccesso.
Poi formiamo i nostri panzarotti,devono avere una forma ovale ed in ognuno aggiungiamo un pochino di provola. 
Poi tuffiamoli nel pangrattato,friggiamoli,facciamoli riposare pochi istanti su carta assorbente per togliere l'olio in eccesso e serviamoli!
I panzarotti napoletani sono buoni sia caldi che freddi, ideali come antipasto o anche come secondo piatto.

panzarotti-napoletani

crocchè-napoletani


Nessun commento:

Posta un commento

Lasciando un commento in questo box autorizzi Google a trattare i tuoi dati.
Per maggiori informazioni Clicca Qui