lunedì 30 marzo 2015

Casatiello dolce, ricetta con foto

casatiello dolce

Casatiello dolce


Il casatiello dolce è un dolce tipico della mia Napoli, che si prepara nel periodo pasquale , non e' difficile da preparare ma richiede solo un po' di tempo e  pazienza, ma ne vale davvero la pena, è buonissimo!
Ho tratto questa ricetta dal mio blog magazine Carmy1978.com e spero possa tornarvi utile, manca poco alla Pasqua e poi ci tengo molto perché è una delle ricette che ho ereditato dalla mia nonna.
Ingredienti
1 kg di farina 
8 uova 
450 grammi di criscito (lievito madre/pasta madre) 
150 grammi di strutto
450 grammi di zucchero
2 bustine di vanillina 
100 grammi di cedro
un pizzico di sale 
500 ml di latte tiepido 
Mezzo cubetto di lievito di birra 
Un bicchierino di liquore strega 
Un bicchierino di rum 
Per la decorazione 
 Un albume d'uovo
 Zucchero a velo e confettini colorati q.b.
 Procedimento 
In una ciotola sciogliamo nel latte prima il criscito e poi il lievito e poi aggiungiamo pian piano le uova e iniziamo a mescolare il tutto, possiamo farlo con una forchetta o con una frusta elettrica.
A questo punto aggiungiamo i liquori in una tazza insieme ad il cedro tagliato a pezzettini, mescoliamo il tutto e versiamolo  nel nostro impasto. 
Continuiamo a mescolare ed aggiungiamo pian piano tutti gli altri ingredienti, prima il sale, poi la vanillina, lo zucchero e per finire  lo strutto. 
Ora aggiungiamo pian piano la farina, lavoriamo il tutto prima con un mestolo e poi con le mani oppure con una frusta elettrica, dobbiamo far amalgamare per bene tutti gli ingredienti. 
 A questo punto prepariamo il nostro stampo, ungendolo con lo strutto e versiamo all'interno il nostro impasto, copriamolo con un canovaccio e facciamolo riposare in forno spento per almeno un 12 euro, in pratica l'impasto dovrà duplicare le sue dimensioni!!!
Poi, possiamo infornare in forno preriscaldato a 180 gradi per un oretta circa. 
Ora decoriamo il nostro casatiello dolce, montiamo a neve un albume con lo zucchero a velo, con un pennello lo spennelliamo su tutto il dolce ed aggiungiamo anche i confettini e lo rimettiamo in forno spento, ma ancora caldo, per 15 minuti circa.
Ecco qui una buona parte delle foto con il procedimento, provatelo perché è buonissimo, non posso descrivervi il sapore di questo casatiello dolce, ma vi assicuro che è più buono anche delle classiche colombe.
casatiello-dolce
casatiello-dolce
casatiello

casatiello dolce

Nessun commento:

Posta un commento